CHIERI (TO) 23.06.2000

Questo articolo non è propriamente una recensione musicale, ma è una importante narrazione ricca di emozioni di una nostra cara amica ...

Dopo quasi un anno sono ritornata a vedere un concerto dei Nomadi !!
Il mio abbandono non è stato casuale ma ponderato: avevo bisogno di un periodo di pausa.
Gli ultimi mesi passati appresso a loro, erano stati “sofferti”. Non c’era più entusiasmo... non non c’era più la gioia di una volta... Anche il mio impegno con il Fans Club era diventato un onere pesante. Le polemiche ormai note a tutti mi avevano profondamente amareggiata... le ritenevo veramente assurde!!
Mi sono allontanata... mi sono distaccata... ho frequentato altri ambienti, altri “amici” con cui sono stata e sto tutt’ora davvero bene, e alla fine ho deciso che se non ci potevano essere alternative, io la mia scelta l’avevo già fatta.
Per molti che mi conoscevano questa scelta è stata giudicata male e mi è dispiaciuto, ma vi giuro che è servita: mi sono sentita finalmente libera da ogni tipo di condizionamento. E questo è importante: essere sempre sè stessi !! Con questa consapevolezza ora sono qui di nuovo, e se non c’è ancora
l’entusiasmo delle prime volte , per lo meno c’è la voglia di esserci !! E’ stata una serata “magica” ... ho rivisto gli amici di sempre ... ho ritrovato persone a cui volevo bene e ne voglio ancora ... e devo dire onestamente che tutti mi hanno fatto sentire di nuovo a casa mia !! Ho cantato ... ballato ... ascoltato ... battuto le mani a tempo di musica ... riso di gusto ... insomma ho gioito come non mi succedeva da un sacco di tempo !!

E’ stato bello sentire la portentosa voce di Danilo ... quasi me l’ero scordata !! Nei CD non rende come dal vivo !! E’ stato bello risentire i suoi discorsi ... lui sa sempre trovare le parole giuste, per ogni situazione !! E’ stato bello riabbracciarlo !!
E’ stato bello rivedere la faccia pacioccona di Sergino e la grinta rockettara più che mai di Massimo.
E’ stato bello ritrovare la semplicità e la simpatia di Daniele !! ... Grazie Daniele per le Tue belle parole !!
E’ stato bello incontrare lo sguardo di Beppe ... non so se è stata solo una mia impressione ma ho notato un certo stupore quando mi ha vista di nuovo in prima fila !! Se è così Beppe non Ti devi stupire ... in una parte del mio cuore ci siete sempre.
E’ stato bello vedere Cico … sei stato l’unico che non ho avuto l’occasione di salutare … non importa sarà per la prossima volta, vero ?
Cosa dire delle canzoni ? Elencarle è inutile … sono tutte belle … danno tutte emozioni diverse! Sono rimasta un po’ spiazzata dalle new-entry in scaletta e dai nuovi arrangiamenti … ma è giusto rinnovarsi !!
E’ stato tutto così bello che sulle note di “Io Vagabondo” (che preannunciavano la fine del concerto), dopo tanto tempo che non mi succedeva ho pensato: “Peccato che sia già finito!”.
Non so quando riuscirò a venire al prossimo concerto, ma so che lo farò e so anche che quando sarà … si ripeterà la serata magica di stasera.

P.S. “Libertà l’ho vista svegliarsi ogni volta che ho suonato” da “Il suonatore di Jones” Fabrizio De Andrè.

                                                                       Grazia

                                          stemma fans club.jpg
                            
  INDIETRO       HOME PAGE