CONCERTO-FESTA DEI 40 ANNI DEI NOMADI A RICCIONE
Giugno 2003

RICCIONE 2003


Ha avuto inizio il viaggio con destinazione RICCIONE, che nello spazio di tre serate ,ci permetterà di festeggiare con i nostri beniamini, i quarant’anni di vita e attività del nostro amato complesso “I NOMADI” .
Nonostante il caldo si faccia sentire gia di primo mattino ,tutto prosegue bene fino a Parma dove inizia una coda di dieci chilometri causa un incidente, passato il quale si torna a viaggiare con un buon ritmo, riuscendo a passare il tormentone di Bologna abbastanza agevolmente, senza tanti intoppi ,fino a Imola dove i “Metallari” ci propinano un rallentamento di mezz’ora ,superando il quale riprendiamo il viaggio e arriviamo a Riccione verso mezzo giorno.
Cerchiamo subito zona dei campeggi e dopo un paio di giri a vuoto riusciamo a trovare il camping “LE FONTANELLE” (il nome con quel caldo era tutto un programma) trovato il posto, malgrado il sole a picco ,il caldo torrido e una lunga sudata, finiamo di montare le tende, decidiamo di cercare un po’ di refrigerio in spiaggia in attesa dell’arrivo degli altri componenti del gruppo.
Flavio e Patrizia,dopo code interminabili arrivano nel tardo pomeriggio, mentre Eliseo e Alessandra verso sera (con la scusa dell’auto nuova, hanno allungato il viaggio di 180 km).
Finito di montare le tende ,decidiamo di recarci al concerto a piedi (anche perché non è conveniente spostarsi in auto), quelli del campeggio ci avevano assicurato che la distanza per arrivare al luogo del concerto era circa di 1.5km, ma abbiamo scoperto a nostre spese che i km erano quasi 5.
Nonostante tutto ciò, il poter vedere e soprattutto ascoltare i nostri beniamini ci ha fatto dimenticare la fatica e il caldo, che però a fine concerto sono tornate pensando alla strada che dovevamo percorrere per tornare alle tende per poterci riposare e soprattutto che bisognava ripetere per altre due sere la lunga strada.
Tutto ciò veniva però superato dalla convinzione di essere un gruppo di amici che ha l’intenzione di divertirsi, di ascoltare la musica che più ci piace, suonata con maestria dai nostri amici NOMADI.
Il giorno seguente il nostro gruppo si ingrossa ulteriormente con l’arrivo di Luca e Cinzia.
I concerti delle tre serate sono stati belli con un crescendo sera per sera, ottimi sotto tutti gli aspetti, musicale ed interpretativo, buoni anche gli ospiti intervenuti.
Ho ascoltato con interesse anche i vari complessi che fanno cover NOMADI, venuti da tuta Italia .
Mi ha fatto piacere sapere che molta gente porta in giro per la penisola musica NOMADE.
In questi tre giorni ho inoltre ritrovato delle persone che non vedevo più da tanto tempo; spero che i NOMADI possano regalarmi ancora dei momenti così belli ed emozionanti……
PARIN

INDIETRO INDICE CONCERTI
 
HOME PAGE