Concerto di Sordevolo (Biella) 13/09/2001

Eccoci qui, seduti nell’Anfiteatro di Sordevolo, denominato “paese della passione”, a scrutare il cielo nero sopra di noi, ma per fortuna questa sera non pioverà. Una cosa è certa, nell’aria c’è ancora tutto il dolore per quello che è successo negli Stati Uniti e tutto ciò si sente forte intorno a noi e soprattutto dentro di noi. I commenti sarebbero sprecati, troppo ovvi.
Grazie ai Nomadi riusciamo davvero a dimenticare per un pò e non è un caso se anche loro in quella serata sono ancora più “fuori” del solito, scherzando e ridendo, nel modo che loro hanno di non prendersi mai troppo sul serio,un modo che ormai tutti noi conosciamo così bene. Sicuramente anche i nostri hanno voglia di lasciare giù dal palco i pensieri ed il marciume che c’è in questa vita. Soltanto in un’occasione Danilo ha fatto riferimento a ciò che è accaduto pochi giorni prima negli USA, usando parole di enorme speranza che vanno sotto il nome di NON-VIOLENZA, l’unica strada che è rimasta per cambiare gradino dopo gradino il nostro mondo.
Che bellissima emozione nel sentire dal vivo due brani come “TEMPO CHE SE NE VA” e “CAMMINA CAMMINA”. Vi lasciamo immaginare la stupenda esecuzione soprattutto di quest’ultima, interpretata solo da Danilo e Cico: favolosi!!
E’ meraviglioso percorrere strade sempre diverse, che siano vicine o lontane non importa, l’importante è andare sempre... perchè quando arrivi sai che ad aspettarti c’è una grande famiglia, sincera, viva, appassionata, che non ti dimentica mai, puoi esserne certo! Tutto questo è la famiglia Nomade.
Ci si rivede sulle strade della vita. Un abbraccio a tutti!! Sempre Nomadi!
                                                              Luca e Cinzia
(Cafasse-TO)

                                                Stemma del Fans Club
                            
Racconti dai Concerti indice     HOME PAGE